Sto testando

BIOTHERM

Aquasource Biosensitive Yeux

ESTEE LAUDER

Revitalizing Supreme - Global Anti-Aging Creme

DIOR

Capture Totale Eyes Essential - Eye Zone Boosting Super Serum

Newsletter

Vuoi ricevere comodamente nella tua casella mail i miei ultimi articoli? E' gratis!

206 donne di tutte le età lo stanno già facendo! ^_^


Commenti recenti

Seguimi

Questo Blog è

Io provo tutti i prodotti per poter fornire informazioni, ma scelgo di usare sulla mia persona in maniera continuativa solo quelli non sperimentati sugli animali.

Per conoscere quali Case Cosmetiche praticano la sperimentazione su animali e quali no dai un'occhiata a questa lista.

Contattami

Scrivimi per qualunque dubbio, problema o semplicemente per fare due chiacchiere, ne sarò lusingata. ^_^

esperimenti di giovinezza mail to meesperimenti di giovinezza mail to me

Chi c'é online

2 visitatori online

Test sugli animali: quali case cosmetiche li praticano?

Oggi voglio portare in primo piano l’argomento della sperimentazione dei cosmetici sugli animali, una storia davvero triste e sottovalutata dalla maggior parte delle donne.

In seguito a diverse richieste ho portato avanti una lunga ricerca su internet riguardo a questi terribili test.

E’ stata un’esperienza davvero terribile che mi ha sconvolta. Ovviamente non ho alcuna intenzione di raccontare gli orrori perpetrati da molte case cosmetiche perchè è una cosa davvero shockante.

Mi limiterò pertanto a postare una lista che indichi quali aziende effettuano i loro test sugli animali e quali scelgono di non farlo.

 

CASE COSMETICHE CHE TESTANO SUGLI ANIMALI

  • Antica Erboristeria
  • Avon
  • Belle Color
  • Biotherm
  • Casting
  • Chanel
  • Christian Dior
  • Deborah Milano
  • Dove
  • Ducray
  • Elizabeth Arden
  • Elvive
  • Excellence
  • Fructis Style
  • Garnier
  • Guerlain
  • Helena Rubinstein
  • Jean Louis David
  • Kerastase
  • Lancaster
  • Lancome
  • Layla
  • La Roche-Posay
  • L’Oreal Paris
  • Max Factor
  • Maybelline
  • Naj-Oleari
  • Oil of Olaz
  • Pantene
  • Shiseido
  • Sunsilk
  • Vichy Laboratories
  • Wella
  • Yves Saint Laurent

 

CASE COSMETICHE CHE NON TESTANO SUGLI ANIMALI
Le marche in verde sono ufficialmente riconosciute da Cruelty Free International e dalla LAV, le altre dichiarano semplicemente di non effettuare test su animali. Il fatto che queste aziende non siano ufficialmente riconosciute da queste associazioni non significa necessariamente che esse mentano; nella maggior parte dei casi semplicemente non possono garantire se gli ingredienti che acquistano per i loro prodotti siano stati sperimentati sugli animali o meno prima di pervenire loro.

  • Bottega Verde
  • Clarins
  • Clinique
  • Collistar
  • Estée Lauder
  • La Prairie
  • L’Erbolario
  • Kalleis
  • Kiko
  • Miss Broadway
  • Nivea
  • Pupa
  • Revlon
  • Rimmel London
  • Sant’Angelica
  • Sephora
  • The Body Shop

 

“Ti interessano dei buoni prodotti non testati su animali? Prova:
- Clinique Even Better Clinical Siero Antimacchie
- Estee Lauder Fondotinta Liftante Resilience Lift Extreme
- Collistar Attivi Puri Acido Ialuronico Idratante Liftante

Spero tu abbia trovato utile questo articolo e che possa esserti d’aiuto nella futura scelta dei tuoi prodotti di bellezza.

 

E tu cosa pensi della sperimentazione sugli animali? Stai attenta ai prodotti che compri o non badi a questa informazione durante l’acquisto?

 

 

Se ti è piaciuto l’articolo e non vuoi perderti le mie prossime opinioni, inserisci la tua email qui sotto. Riceverai comodamente nella tua casella di posta elettronica una newsletter a settimana con gli ultimi articoli e le novità del blog! :read:

 

 

2 Responses to Test sugli animali: quali case cosmetiche li praticano?

  • Elisa says:

    Io amo gli animali ma c’è una nube d’ignoranza circa i test cosmetici.

    Per legge, i test sugli animali di prodotti cosmetici sono ILLEGALI, quindi è più onesta la marca che rispetta la legge e non scrive niente in etichetta che quella che lo fa (ci pensi se un giorno mi svegliassi e uscissi di cassa con una spilla con so scritto ‘io non evado le tasse’ ?).
    Sempre per legge – per fortuna – i test farmaceutici sugli animali sono OBBLIGATORI.

    A quei poverini (beh, poverini non proprio!) de l’oreal ne dicono tante circa il fatto di essere un marchio poco etico e che testa, quando sono proprio loro che si sono messi subito da fare per sviluppare test alternativi. L’episkin sarebbe un epidermide artificiale che simula quella umana, ed è stata sviluppata proprio da loro.
    E se anche l’oreal dovesse testare, non ha senso inserire the body shop nelle marche che non testano quando il marchio ormai appartiene alla multinazionale.

    Comunque questo non è un commento polemico, volevo giusto chiarire alcune cose. soprattutto non sono un rappresentante l’oreal, i loro prodotti non mi piacciono e grazie a dio si sono trovati una bella denuncia un mesetto fa, vediamo se la smettono con la pubblicità ingannevole!!

    ps. Che bel blog, davvero interessante :)

    • Rolluna
      Rolluna says:

      Grazie per aver arricchito l’articolo con informazioni utili e interessanti. Ammetto che molte cose che hai detto le ignoravo. ^_^

      Eh si, le pubblicità ingannevoli L’Oreal sono ormai leggendarie… XD

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

dworry: XD O.O B:) @_@ >_< ;-) :zzz: :yes: :yeah: :yawn: :xmas: :wosh: :woah: :what: :wai: :vomit: :vampire: :uhm: :sun: :shame: :sbav: :rotfl: :read: :pumpkin: :present: :pet: :no: :music: :moon: :mad?: :love: :laugh: :knife: :idea: :hug: :hug2: :hello: :gimme5: :ghost: :fairy: :evil: :dino: :devil: :cry: :crazy: :clap: :cat: :bunny: :blah: :bb: :angry: :^_^: :???: :-p :-3 :-) :-(

- top8 - www5